Il Kenya stanzia 100 milioni di dollari per promuovere il turismo

 
 
Nairobi, 28/10/2015
 
Il governo del Kenya ha stanziato 100 milioni di dollari per promuovere il settore turistico, dai precedenti 50 milioni stimati dal bilancio
 

Il Segretario di Gabinetto per il Commercio e il Turismo, Mrs. Phyllis Kandie, lunedi scorso ha detto in una conferenza stampa a Nairobi che i fondi saranno utilizzati principalmente per promuovere il Kenya come una “destinazione turistica sicura”.

“I fondi saranno spesi per migliorare l’immagine del Kenya all’estero nei mercati chiave, così come nei mercati turisci emergenti”, ha precisato la Signora Kandie.

Lufthansa_A340-300(D-AIGD)_(4100941606)

Oltre a questa buona notizia, si affianca finalmente il ritorno in Kenya della compagnia aerea tedesca Lufthansa dopo una pausa di 18 anni, così come annunciato nella conferenza stampa.

“Siamo molto soddisfatti che la Lufthansa inserisca nuovamente Nairobi come una delle sue destinazioni”, dice il Managing Director del KTB – Kenya Tourism Board – Mr. Muriithi Ndegwa.

Questa decisione è destinata ad avere un impatto positivo sul settore del turismo del Kenya considerato che la Germania è uno dei nostri mercati chiave “, ha aggiunto Muriithi.

La compagnia aerea all’inizio di questa settimana ha annunciato i suoi piani per far volare l’Airbus A340-300 a Nairobi quattro volte alla settimana a partire dal 27 ottobre di quest’anno e cinque volte la settimana, a partire dall’ 11 dicembre.

Secondo una dichiarazione da parte del vettore, la compagnia aerea decollerà da Francoforte alle ore 11,10 il martedì, giovedì, sabato e domenica (e il venerdì dal 11 dicembre alla fine di gennaio 2016).

Il velivolo raggiungerà Nairobi la sera dopo un volo diretto di più di otto ore.

L’aereo di ritorno decollerà da Nairobi – come volo notturno – in tarda serata e atterrerà la mattina successiva all’aeroporto di Francoforte.

“Gli orari dei voli sono quindi perfettamente allineate per i clienti provenienti dalla Germania, l’Europa e il Nord Atlantico”, si legge nella dichiarazione rilasciata dalla compagnia aerea.

Karibu Kenya !!