Nuovi voli low cost con la neonata compagnia aerea Jambojet

 
 
Nairobi, 20/03/2015
 
 
Il voli partiranno dall’Aeroporto Jomo Kenyatta International Airport di Nairobi.
 
 

La neonata compagnia aerea low cost Jambojet ha annunciato che il marzo 28 darà il via a voli per tre nuove destinazioni sulla regione costiera del Paese, vale a dire Lamu, Malindi e Ukunda.

 

Fleet1

 

Jambojet, che celebrerà un anno di attività il 1° Aprile – diremo noi, un gran bel giorno per iniziare a volare… – , si rivolge al crescente mercato dei viaggi interni, cosiddetti “Domestic” rivolgendosi ai turisti, commercianti, investitori, dipendenti pubblici e dipendenti di agenzie locali e internazionali di aiuto umanitario per consolidare la sua posizione di mercato come compagnia aerea “low cost” appena nata in Kenya.

SETTORE TURISTICO: Le mosse – e soprattutto le tariffe – di Jambojet è molto probabile siano ben accolte dal settore del turismo, dopo il calo di incassi degli scorsi mesi dovuti alla scarsa affluenza di stranieri in tutto il Paese.

Le tariffe di Jambojet da Nairobi per Lamu partiranno da Sh5,950 ($ 65); Nairobi per Malindi Sh4,950 ($ 55); Nairobi per Ukunda Sh4,950 ($ 55).
La compagnia aerea opererà anche brevi voli che collegano Lamu e Malindi a Sh2,950 ($ 33).

Queste cifre sono per biglietti di sola andata, tasse incluse.

L’ Amministratore Delegato di Jambojet Mr. Willem Hondius, riferisce che la compagnia aerea ha noleggiato inoltre un aereo turboelica Bombardier Q400 dalla DAC Aviation, a servizio delle nuove rotte.

Questo tipo di aeromobile è in grado di operare su piste più brevi, ma si comporta come un aereo tradizionale in termini di velocità e comfort.

“Abbiamo noleggiato questo aereo per integrare la nostra attuale flotta di tre Boeing 737, che servono le rotte esistenti”, dice Mr. Hondius.

Tuttavia, il Bombardier Q400 sarà utilizzato anche sulle tratte Kisumu e Eldoret, al fine di migliorare i servizi su queste due rotte.

Per chi vuole approfittare del nuovo servizio, questo il link del sito della Jambojet: http://www.jambojet.com/us/